Codice appalti: Confindustria Servizi HCFS in audizione chiede l’obbligo della revisione prezzi e la fine del massimo ribasso con una misura specifica per i servizi

Febbraio 3, 2023

Confindustria Servizi HCFS ha partecipato questa mattina all’audizione presso la Commissione Lavori Pubblici e Ambiente della Camera che aveva l’obiettivo di approfondire il tema sullo schema decreto legislativo sul codice appalti alla Camera, attualmente in discussione. La delegazione composta da Massimo Piacenti, vice Presidente ANIR, Barbara Fiorucci, segretario generale ANIP, Paolo Valente, segretario generale ANIR e Cristina Brugiotti, relazioni istituzionali HCFS, era guidata dal Presidente Lorenzo Mattioli che ha sottolineato l’importanza delle norme che il codice sta introducendo per il mondo dei servizi ma anche l’urgenza di interventi appositi che manifesta un settore che rappresenta 57.400 imprese, 657 mila addetti e per un fatturato che, in era pre-covid, era di oltre 28 miliardi di euro.

«La nostra non è una semplice rivendicazione di categoria ma riteniamo necessario intervenire affinché» sostiene Mattioli «i contratti pubblici facciano riferimento direttamente ai servizi attraverso norme specifiche e non scritte in modo generale o solo per il mondo dei lavori, avanziamo quindi la richiesta di una vera e propria legislazione ad hoc per gli appalti di servizi che fino ad ora è stata completamente disattesa».

L’intervento di Mattioli ha messo al centro la revisione dei prezzi e ha chiesto di porre fine all’aggiudicazione delle gare d’appalto al massimo ribasso. «È opportuno» continua ancora il presidente di Confindustria Servizi HCFS «che il meccanismo individuato per la revisione dei prezzi, a differenza di quello dei lavori, per i servizi faccia riferimento all’applicazione obbligatoria ed automatica alle indicizzazioni elaborate dall’ISTAT su base annuale».

Sui parametri di aggiudicazione delle gare d’appalto, Lorenzo Mattioli afferma: «Centrale per il settore dei servizi è che le aggiudicazioni avvengano attraverso il solo principio del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e che venga definitivamente superato il principio del massimo ribasso non solo formalmente».

Articoli Recenti

FEDERAZIONE
ANIR

Controlli mense, ANIR Confindustria: «Bene gli accertamenti, si difende la professionalità delle aziende sane e si garantiscono gli utenti»

«Destano preoccupazione le notizie diffuse in queste ore sui controlli effettuati dai NAS, che riguardano non solo l’operato delle aziende ma anche la conduzione dei locali e delle attrezzature da parte delle stazioni appaltanti, presso circa 1000 aziende di ristorazione collettiva, per cui risulterebbero un numero pari ad un quarto di irregolarità con violazioni penali […]

Leggi tutto

ANIP

Mattioli (Anip Confindustria) nuovo presidente dell’associazione d’imprese europea EFCI

Nomine, Mattioli (Anip Confindustria) nuovo presidente dell’associazione d’imprese europea EFCI Lorenzo Mattioli, presidente di ANIP Confindustria e della federazione Confindustria Servizi Hcfs, guiderà per il prossimo biennio la Efci (European cleaning and facility services industry), l’associazione europea con sede a Bruxelles che riunisce le imprese del cleaning e del facility. Un riconoscimento per Mattioli che […]

Leggi tutto

ASSOSISTEMA

Assemblea pubblica Assosistema Confindustria 19 giugno 2024

mercoledì 19 giugno 2024 dalle ore 14:00 alle ore 18:00 a Roma, presso il palazzo Wedekind di Piazza Colonna (Sala Angiolillo), Assosistema Confindustria organizza l’Assemblea pubblica dal titolo: “Il futuro del lavoro e le competenze di domani: legalità e welfare come valori per le nuove generazioni”, di cui in allegato inviamo il Save the date.Al […]

L'articolo Assemblea pubblica Assosistema Confindustria 19 giugno 2024 proviene da Assosistema.

Leggi tutto

ANID

A.N.I.D. e Confindustria Servizi HCFS al Ministero delle Imprese e del Made in Italy per modifica Decreto Ministeriale 274/97 e riconoscimento giuridico figura professionale operatore del Pest Control

Il Presidente di A.N.I.D. e Vicepresidente di Confindustria Servizi HCFS Marco Benedetti, congiuntamente al Vicepresidente di A.N.I.D. Lorenzo Toffoletto, è stato ricevuto nella giornata di mercoledì 20 marzo 2024 presso la sede del Ministero delle Imprese e del Made in Italy a Roma per tracciare l'iter amministrativo utile alla modifica del Decreto Ministeriale 274/97 ...

Leggi tutto

UNIFERR

MEDIA